Formula SAE, prove dinamiche al via sul circuito di Varano

Dal 10 al 13 ottobre la sfida in pista tra i team di studenti

Redazione ANSA Milano

Dopo le prove statiche, è tempo di scendere in pista per la Formula SAE. Per la competizione tecnico-sportiva internazionale, aperta alla partecipazione di studenti di ingegneria provenienti dalle università di tutto il mondo e organizzata da ANFIA, questa domenica si apre la fase delle prove dinamiche, che si svolgeranno tra le curve dell'Autodromo di Varano di Melegari dal 10 al 13 ottobre.
    L'autodromo 'R. Paletti' è come sempre partner dell'iniziativa insieme a SAE International, mentre rappresenta una new entry la partnership con Associazione Motor Valley, che sarà presente durante le giornate con un'area espositiva nel paddock dell'autodromo.
    Le classi di partecipazione dell'evento nel cuore della motor valley sono quattro e suddivise tra vetture a combustione interna, con 18 team partecipanti, vetture elettriche con 19 team, vetture a guida autonoma con 6 team), oltre ai team che presentano unicamente il progetto della vettura senza prototipo.
    Novità dell'edizione 2021 è invece la prova autocross, introdotta tra le prove dinamiche per la classe driverless e in veste di prova di sprint pensata per valutare le prestazioni della vettura.
    L'apertura ufficiale degli eventi dinamici della manifestazione, che si svolgeranno secondo un protocollo anti-Covid aderente alle normative vigenti in materia, avrà luogo lunedì 11 ottobre alle 19,30 con la cerimonia d'apertura sul rettilineo della pista. Dopo i saluti di benvenuto ai team, la cerimonia vedrà la partecipazione del Presidente del Gruppo Componenti ANFIA Marco Stella. La manifestazione terminerà poi la sera di mercoledì 13 ottobre, con una cerimonia di chiusura, sempre sul rettilineo d'arrivo del circuito e durante la quale saranno premiati i vincitori sia degli eventi statici che dinamici. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie