Cina: record esportazioni mensili di auto a giugno

Aumento di 1,5 volte su base annua e del 5% rispetto al mese precedente: 158.000 veicoli in un mese

ANSA-XINHUA

Le esportazioni automobilistiche cinesi nel mese di giugno hanno raggiunto un livello record, grazie a un'ulteriore ripresa del mercato globale. Questo è quanto emerso dai dati pubblicati dalla China Association of Automobile Manufacturers (Caam). In base alle cifre, le case automobilistiche cinesi hanno esportato un totale di 158.000 veicoli il mese scorso, con un aumento di 1,5 volte su base annua e del 5% rispetto al mese precedente. I dati Caam hanno mostrato anche che i veicoli a nuova energia hanno contribuito all'11% delle esportazioni totali di giugno. Nella prima metà dell'anno, sono stati esportati un totale di 828.000 veicoli sono stati esportati, con una crescita di 1,1 volte rispetto al 2020. Secondo i dati Caam resi pubblici in precedenza, le vendite di auto della Cina sono aumentate del 25,6% su base annua, superando i 12,89 milioni di unità nella prima metà del 2021 e sono arrivate a quota 2,02 milioni di unità nel mese di giugno, in calo del 12,4% rispetto all'anno precedente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie