Design & Giardino

Giardinaggio, bricolage e fare la maglia, le passioni che danno felicità

Le attività manuali sono potenti antistress e producono risultati appaganti

giardinaggio con i bambini foto iStock. © Ansa
  • di A.M.
  • 21 marzo 2021
  • 22:00

C'è una felicità a portata di mano, semplice e molto rilassante, è quella che deriva dal non rinunciare, anche in questi tempi così psicologicamente stressanti, alle proprie passioni, in particolare quelle relative al 'fare' . È dimostrato che tutte le attività manuali possono avere un’influenza positiva sul benessere psicofisico, attività come fare la maglia, il knitting, dedicarsi al fai da te, al giardinaggio per fare degli esempi. I segnali di stress si abbassano e il nostro cervello risponde con calma, equilibrio e tranquillità quando è stimolato da un’attività che piace e che produce un risultato appagante per se stessi, o per gli altri.
Dal sondaggio condotto da YouGov per ManoMano – diffuso in occasione della Giornata internazionale della felicità, istituita dall'Assemblea generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite – è emerso che il 40% degli italiani si dedica al giardinaggio per essere felice! Anche il bricolage e le attività di fai da te sembrano avere effetti benefici sull’umore: il 28% degli italiani dichiara di dedicarcisi per sentirsi meglio.
Non serve avere il pollice verde: per essere felici basta impegnarsi nel fare ciò che si ama. Oltre 1 persona su 2 ha dichiarato di aver praticato attività di giardinaggio o bricolage nell’ultimo anno per staccare la mente dai problemi quotidiani: questa la motivazione che spinge soprattutto le donne (61%) ad iniziare nuovi lavori di fai da te e gardening. Questi hobby sono scelti dal 50% degli intervistati, in particolare tra chi ha più di 55 anni, perché permettono di impegnare il proprio tempo in maniera attiva. Felicità è data anche dalla soddisfazione provata nel vedere le proprie piante crescere e le creazioni home made prendere vita (48%).
Il 79% degli italiani ha dichiarato di essersi dedicato al giardinaggio e alla cura delle piante. E la dedizione aumenta con l’età: chi ha più di 55 anni pratica più spesso attività di giardinaggio, soprattutto tra le donne (84% contro un 73% degli uomini) e nel Nord Italia. In particolare, il 51% degli intervistati ha dichiarato di aver coltivato delle piante aromatiche (come basilico e rosmarino) nell’ultimo anno, il 38% ha acquistato delle piante e fiori per arredare la casa e il 35% ha coltivato delle piante da esterno e giardino.


7 italiani su 10 (71%) hanno invece preferito attività di bricolage e fai da te: nell’ultimo anno, anche a causa del tanto tempo speso in casa, il 45% degli intervistati si è trovato ad aggiustare da solo gli oggetti e il 27% ha deciso di dare una rinfrescata alla propria abitazione, dipingendo le pareti e decorando le stanze (23%). Il 13% degli uomini ha anche creato nuovi mobili per arredare la propria casa, mentre il 22% delle donne, soprattutto tra le più giovani, si è dedicato alla creazione di oggetti e accessori.

L’attività del “knitting”, ovvero lavorare con ferri e gomitoli, è praticamente una terapia, un potente antistress, perché aiuta a liberare la mente dai pensieri negativi e, quindi, a rilassarsi. Studi condotti da sociologi, ricercatori e psicologi hanno confermato che anche il lavoro a maglia è vissuto sia come un passatempo creativo sia come strumento per rilassarsi o distendersi dopo le attività lavorative. Il knitting stimola le aree del cervello deputate al pensiero e produce un effetto calmante, esattamente come accade con la meditazione, uno degli otto pilastri dello yoga. Sì… lavorare a maglia rilassa come lo yoga! Entrambi riducono lo stress, facendoci riconnettere con la parte più profonda di noi. I movimenti ritmici e ripetitivi degli occhi, che seguono il filo tra le maglie, un ferro dopo l’altro e da un lato all’altro, abbinati a un buon livello di concentrazione su una singola attività, producono un effetto rilassante sul nostro organismo, capace di distogliere la mente dalle preoccupazioni. Fare la maglia è una delle attività di tempo libero su cui si concentra Betterly, un progetto De Agostini, dedicato proprio a coltivare le passioni: ci sono tra gli altri kit per fare la ceramica, per la paper craft, per la decorazione a gesso.

 

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie