Riparte scuola, Milano scagliona orari

Negozi aperti dalle 9.30 o 10, igressi a scuola diversificati

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 12 SET - Milano si prepara domani all'inizio della scuola, questa volta in presenza al 100%. E per garantire che non ci saranno problemi, anche con i mezzi pubblici che, pur rafforzati, devono mantenere la capienza ridotta all'80%, entrano in vigore le misure previste dal Patto per la città, che includono orari scaglionati non solo per le lezioni.
    I ragazzi delle superiori entreranno per il 70% prima delle otto, per il 30% dopo le 9:30. I negozi apriranno alle 10,15 con alcune eccezioni come tabaccherie, farmacie ed alimentari.
    Potranno invece aprire alle 9:30 i negozi di servizi alla persona come parrucchieri ed estetisti.
    Anche gli uffici della pubblica amministrazione saranno aperti dalle 9:30 preferibilmente su appuntamento (questo non riguarda gli incontri già fissati). Nel Comune di Milano saranno aperti dalle 8:30 però i servizi funebri, l'anagrafe e lo stato civile.
    È stato inoltre garantito il trasporto pubblico gratuito a tutti i quasi 300 ragazzi della scuola primaria di via Massaua chiusa nel luglio scorso, nelle due nuove sedi di via Scrosati in attesa che venga realizzata la nuova scuola di via Strozzi destinata ad ospitarli. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA