Minori fuggono da comunità e commettono 2 rapine, denunciati

Episodi nel Parmense, i responsabili hanno tra i 15 e i 17 anni

Redazione ANSA BOLOGNA

(ANSA) - BOLOGNA, 31 AGO - Quattro minori, tra i 15 ed i 17 anni, si sono allontanati dalla comunità cui erano stati affidati e nel giro di poco tempo hanno rapinato un 14enne e tentato di rapinare un 21enne minacciandolo con i cocci di una bottiglia. Gli episodi sono avvenuti a Bedonia, nel Parmense, in occasione delle finali regionali di Miss Italia.
    I carabinieri, impegnati in un servizio di pattuglia a piedi in occasione della manifestazione, sono intervenuti prima in via Garibaldi, per una aggressione. Qui un 14enne ha raccontato agli investigatori di essere stato rapinato da quattro ragazzi che strattonandolo e con atteggiamenti violenti gli hanno portato via il denaro che custodiva nello zaino. Grazie alla descrizione dei quattro sono scattate subito le ricerche. Poco dopo, la pattuglia di militari è stata informata di un'ulteriore aggressione, in via dello Sport, nei confronti di un 21enne minacciato con dei cocci di bottiglia a scopo di rapina.
    Raggiunta la vittima e compreso che l'episodio era opera degli stessi giovani la pattuglia è riuscita a raggiungerli, vicino alla comunità. Portati in caserma per gli accertamenti i quattro sono stati riconosciuti dalle vittime e pertanto denunciati alla Procura dei minori di Bologna per rapina e tentata rapina.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA