Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Focus sulla politica, a Napoli la giornata de Il Riformista

Focus sulla politica, a Napoli la giornata de Il Riformista

La Russa, Sangiuliano, De Luca e Manfredi tra gli ospiti

NAPOLI, 02 dicembre 2023, 18:10

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un confronto a tutto campo sui grandi temi dell'economia, della politica, della società. Il quotidiano Il Riformista ha tenuto oggi a Napoli la sua 'giornata', con il direttore Matteo Renzi a fare gli onori di casa: tra gli ospiti il presidente del Senato Ignazio La Russa, il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, il governatore Vincenzo De Luca e il sindaco Gaetano Manfredi.
    Uno dei focus riguarda la violenza sulle donne, e ne parla un personaggio simbolo come Lucia Annibali: lei fu sfregiata, su mandato del suo ex, ed oggi si rivolge alle donne. A loro dice "di aprirsi, raccontare la loro storia, di uscire dal pericoloso microcosmo" ma chiama in causa anche quanto si sta facendo per combattere la violenza e sottolinea che "ci vogliono interventi che sappiano guardare a 360 gradi". "Sono tante le azioni da mettere in campo, non solo lo strumento penale e penalistico ma anche strumenti di welfare".
    Anche La Russa indica il femminicidio come "uno dei mali principali, se non il peggiore" della società in questo momento.
    Parla poi di politica, sottolineando come non si debba correre sulla riforma della giustizia "che è la più divisiva".
    Sangiuliano risponde a chi gli chiede se si candiderà alla guida della Regione tra due anni: "Io faccio e farò il ministro della Cultura. Poi ho una leader, Giorgia Meloni, e ovviamente seguo le sue indicazioni". Il governatore in carica esorta il centrosinistra all'unità: "Dopo le europee bisognerà sedersi per costruire una coalizione e devono stare dentro la coalizione, attraverso anche un lavoro faticoso di chiarimento programmatico, tutti, da Italia Viva a Calenda, ai Cinque Stelle, al Pd". Anche per Manfredi "e' un'alleanza naturale dal punto di vista elettorale quella tra M5s, Pd e le forze riformiste e socialiste, bisogna trovare una piattaforma programmatica comune con una proposta alternativa di governo che sia credibile e che davvero possa cambiare l'Italia".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza