/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

L'immaginario di Mario Schifano alle Gallerie d'Italia di Napoli

L'immaginario di Mario Schifano alle Gallerie d'Italia di Napoli

Con la mostra "Mario Schifano: il nuovo immaginario.

NAPOLI, 01 giugno 2023, 14:43

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

(ANSA) - NAPOLI, 01 GIU - Con la mostra "Mario Schifano: il nuovo immaginario. 1960 -1990" dedicata a uno dei più importanti artisti italiani della scena nazionale e internazionale del XX secolo, Gallerie d'Italia a Napoli, museo di Intesa Sanpaolo, festeggia un anno dall'apertura della nuova sede. L'esposizione (fino al 29 ottobre) a cura di Luca Massimo Barbero, presenta oltre 50 lavori provenienti dalla Collezione di Intesa Sanpaolo, da istituzioni culturali come il Museo del Novecento di Milano e la Galleria Internazionale d'Arte Moderna Ca' Pesaro di Venezia, oltre che da gallerie d'arte e collezioni private e si avvale della collaborazione dell'Archivio Mario Schifano.
    L'artista inizia la sua carriera a cavallo tra la fine degli anni Cinquanta e i primi anni Sessanta. La sua ricerca è inizialmente caratterizzata da una pittura monocroma, densa, con evidenti riferimenti al suo lavoro di restauratore di opere antiche nel museo di Villa Giulia, a Roma. Il percorso parte da queste prime opere rarissime, per la prima volta riunite. Sul tema delle insegne, ecco "Grande pittura" del 1963 e opere iconiche dedicate alla Esso, alla Coca Cola. Capolavori sono quelli dei grandi paesaggi italiani e "Futurismo rivisitato" ("Quadro a me caro, ricorda il ministro della Cultura Sangiuliano nel messaggio inviato per l'inaugurazione) dedicato ai maestri di quel movimento come Giacomo Balla, Gino Severini e Carlo Carrà. Per la prima volta esposte al pubblico una serie di opere degli anni Settanta, i "Paesaggi TV".
    Nel Salone Toledo ci sono le opere di grande formato, rappresentative degli ultimi tre decenni della produzione artistica di Schifano come 'Gaston a cavallo", "Gigli d'acqua" , "Acerbo" e tre grandi teleri nei quali l'artista rilegge la sua passione per lo schermo, i media e la contemporaneità. Giovanni Bazoli, presidente emerito di Intesa Sanpaolo, nota: "L'esuberate vitalità dell'arte di Schifano trova piena valorizzazione nei monumentali spazi del museo". Il progetto museale Gallerie d'Italia è guidato da Michele Coppola.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza