Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ex Decò: risolta vertenza per 80 lavoratori

Ex Decò: risolta vertenza per 80 lavoratori

Saranno ricollocati dal Gruppo Conad

POTENZA, 28 novembre 2023, 19:16

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Si è risolta positivamente, dopo l'accordo siglato oggi, in Prefettura a Potenza, tra Inversion Srl, Inversion Dos Srl e Conad, la vertenza degli ex dipendenti dei due supermercati Decò del capoluogo lucano chiusi nei giorni scorsi. Ne ha dato notizia, esprimendo soddisfazione la Filcams Cgil.
    Saranno ricollocati tutti gli 80 lavoratori e lavoratrici tra interinali, a tempo determinato e indeterminato, a rischio licenziamento dopo la chiusura dei due punti vendita."Un grande risultato per il sindacato - ha detto il segretario generale della Filcams Cgil di Potenza, Michele Sannazzaro - che non si è mai arreso. Vigileremo finché gli accordi sottoscritti vengano rispettati e ci siano garanzie anche rispetto ai tempi di riapertura dei siti di vendita".

   In un'altra nota, la segretaria generale della Fisascat Cisl Basilicata, Emanuela Sardone, e Diego Sileo per la Uiltucs, hanno messo in evidenza che la soluzione per la vertenza Decò "è più vicina". Sardone e Sileo "hanno chiesto di fare massima chiarezza sulle modalità di passaggio dei lavoratori alla Conad e alla Inversion Tres e che siano garantite le condizioni di cui all'art 2112 del Codice Civile, ciò al fine di evitare, come accaduto in passato con l’avallo di alcune sigle sindacali, che siano richieste le dimissioni dei lavoratori con la conseguente perdita dei diritti acquisiti. Su questo punto - hanno concluso i rappresentanti dei due sindacati - vigileremo con la massima attenzione". 


   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza