Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Citroën attack: ibrido, plug-in ed elettrico per crescere

ANSAcom

Citroën attack: ibrido, plug-in ed elettrico per crescere

ANSAcom

In collaborazione con Stellantis

Tra novità e comfort per C5 Aircross, C5 X, ë-C4 ed ë-C4 X

MILANO, 22 dicembre 2023, 11:46

ANSAcom

ANSACheck

Citroën attack: ibrido, plug-in ed elettrico per crescere - RIPRODUZIONE RISERVATA

Citroën attack: ibrido, plug-in ed elettrico per crescere - RIPRODUZIONE RISERVATA
Citroën attack: ibrido, plug-in ed elettrico per crescere - RIPRODUZIONE RISERVATA

ANSAcom - In collaborazione con Stellantis

Elettriche o ibride, per Citroën la parole d'ordine è sempre quella del comfort. Sulla scia delle novità e dei consensi legati alla nuova ë-C3, Citroën ha riacceso i riflettori sulla sua gamma elettrificata, aumentandone l’offerta. L'obiettivo si è concentrato in particolare su C5 Aircross, C5 X, ë-C4 ed ë-C4 X. Sul fronte della C5 Aircross, la novità riguarda il nuovo propulsore mild hybrid da 136 CV con impianto a 48 volt, affiancato dal plug-in hybrid 180, presente anche sull’ammiraglia C5 X. Per le C4, invece, entra in gioco il nuovo e più potente powertrain a batteria da 156 Cv. 

 

Tutte le novità sono già a listino e il mild hybrid arriverà in consegna da fine ottobre. Sulle strade francesi abbiamo provato tutta la gamma, con e senza spina, compreso il mild hybrid 136 ë-Dcs6 della C5 Aircross. Sotto al cofano batte il powertrain costituito dall’1.2 PureTech turbobenzina da 136 Cv e 230 Nm, rinnovato nel funzionamento e abbinato a un motore elettrico a magneti permanenti, capace di erogare 29 Cv e 55 Nm, oltre alla batteria agli ioni di litio dalla capacità di 432 Wh.

Sulla C5 Aircross Hybrid 136, come per il resto della gamma, a dettare legge è il comfort di guida, così come quello dedicato air passeggeri. Con l'ibrido la spinta in accelerazione è avvertibile ma morbida, con partenza in elettrico. Il cambio a doppia frizione è piuttosto veloce, anche in manuale con i paddle sul volante. Le sospensioni sono un caposaldo del viaggio al modo di Citroën, con una taratura turistica: smorzano qualunque sobbalzo della strada e garantiscono una buona tenuta di strada, per un comfort all’altezza della tradizione del marchio francese.

Sul fronte prezzi, per questo modello si parte da 36.500 euro. Sulle ë-C4 ed ë-C4 X, è invece da segnalare il debutto del nuovo motore elettrico sincrono da 156 Cv e 260 Nm, dotati di batteria da 54 kWh (potenza di ricarica in corrente continua 100 kW), per un’autonomia che cresce dai 360 km della versione 136 CV a 420 km, nel ciclo combinato Wltp.

ANSAcom - In collaborazione con Stellantis

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza