Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Expo 2025 Osaka: firmato avvio del progetto del Padiglione Italia

ANSAcom

Expo 2025 Osaka: firmato avvio del progetto del Padiglione Italia

ANSAcom

In collaborazione con Padiglione Italia a Expo 2025 Osaka

Commissario Vattani: 'Sarà un avamposto del Sistema Italia'

06 febbraio 2024, 10:21

ANSAcom

ANSACheck

Expo 2025 Osaka: Italy signs contract to start its pavilion - RIPRODUZIONE RISERVATA

Expo 2025 Osaka: Italy signs contract to start its pavilion - RIPRODUZIONE RISERVATA
Expo 2025 Osaka: Italy signs contract to start its pavilion - RIPRODUZIONE RISERVATA

ANSAcom - In collaborazione con Padiglione Italia a Expo 2025 Osaka

 Il Commissario Generale Mario Vattani ha sottoscritto con la Mca Mario Cucinella Architects l'avvio d'urgenza per le attività di progettazione e costruzione del Padiglione Italia ad Expo 2025 Osaka.Il Padiglione Italia a Expo Osaka 2025, che per la prima volta ospiterà anche la Santa Sede, per il Commissario Generale Vattani "sarà un avamposto del sistema Italia in una delle aree più ricche dell'Asia".Il Padiglione Italia sarà realizzato dal raggruppamento guidato dall'architetto Mario Cucinella, mandatario e progettista del Raggruppamento composto da Nishio Rent All Co.LTD, Nomura Co., LTD, Beyond Limits, Milan Ingegneria Spa, Tekser Srl, Zeranta Edutainment Srl, Gae Engineering Srl, Geologo Claudio Preci e con Yoshiki Matsuda Architects in qualità di Architect of Record.Il Padiglione Italia rappresenterà una versione moderna della Città Ideale, immagine simbolo del Rinascimento italiano.Per la prima volta un padiglione italiano all'Expo ospiterà anche la Santa Sede, che disporrà di uno spazio riconoscibile per organizzare eventi culturali e importanti mostre d'arte in collaborazione con il Dicastero per l'evangelizzazione."Il progetto della MCA Mario Cucinella Architects" ha dichiarato il Commissario Generale per l'Italia Mario Andrea Vattani "riflette l'identità italiana in una chiave contemporanea e di grande impatto, ed esprime i valori alla base della nostra cultura: un'idea dello spazio profondamente radicata nella nostra tradizione di piazza, teatro e giardino, e una cultura del fare, fondata su interazioni reali tra le persone.""Il nostro padiglione a Osaka", ha aggiunto il Commissario Generale "sarà all'altezza dell'eccellenza del Made in Italy, un vero e proprio avamposto del Sistema Italia in una delle aree più ricche dell'Asia, un originale strumento di diplomazia della crescita, capace di promuovere turismo e territori, sostenere l'internazionalizzazione delle filiere produttive, attrarre investimenti e valorizzare le nostre tecnologie"."Progettare il Padiglione Italia per l'Expo di Osaka 2025" ha dichiarato l'architetto Mario Cucinella "è un'opportunità unica per la creazione di un vero e proprio palcoscenico in cui non solo mostrare - ad un pubblico globale - cultura, storia e innovazione del nostro paese, ma creare un luogo in cui tessere connessioni: per future collaborazioni, per rafforzare legami per scambi culturali, sociali ed economici. In linea con il tema Saving lives e con gli obiettivi degli SDGs, il progetto e le conseguenti scelte compositive, tecnologiche e materiche, si faranno promotori di un rinnovato equilibrio tra uomo, natura e tecnologia e potrà diventare un potente strumento per promuovere, ispirare azioni e istaurare nuove sinergie per lo sviluppo di un futuro più sostenibile". "Il Padiglione - ha concluso l'architetto - rappresenta una nuova idea di società e di città: un organismo vivente in cui le relazioni fra uomo, arte, ambiente e storia possano materializzarsi".

ANSAcom - In collaborazione con Padiglione Italia a Expo 2025 Osaka

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza