Smaltimento dei pannelli solari, a Gse 10 euro per modulo

Mite, per quelli incentivati in Conto energia; istruzioni su web

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 11 AGO - È online la nuova versione delle "Istruzioni Operative per la gestione e lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici" (https://www.mite.gov.it/pagina/decreti-rifiuti) degli impianti incentivati in Conto Energia. Il nuovo documento è stato approvato dal ministero della Transizione Ecologica (con Decreto Direttoriale della Direzione Generale Economia Circolare dell'8 agosto 2022 recepisce le direttive della Legge 233/2021 che ha convertito il DL152/2021).
    Le principali novità, spiega il Mite in una nota, prevedono che il valore della quota trattenuta dal Gse (Gestore dei servizi energetici) "sia per gli impianti domestici (di potenza inferiore ai 10 KW) che per quelli professionali è stabilita in 10 euro per ogni singolo modulo fotovoltaico a garanzia delle operazioni di smaltimento e le nuove tempistiche e le modalità per aderire a un Sistema Collettivo per la gestione e lo smaltimento dei pannelli, come previsto dal D.lgs. 118/2020.
    Questo anche per consentire l'esercizio dell'opzione agli impianti del IV e V Conto Energia. Tale adesione è garantita mantenendo l'importo pari a 10 euro per ogni singolo modulo fotovoltaico a garanzia delle operazioni di smaltimento".
    In merito a quest'ultimo punto, "si specifica che è stato aggiornato l'Allegato 8.3 (Dichiarazione di partecipazione a un Sistema Collettivo) con una nuova sezione da compilare. Inoltre, per gli impianti che hanno già versato la garanzia finanziaria presso un Sistema Collettivo è necessario l'eventuale adeguamento delle quote già versate all'importo definito dal Gse (10 euro a modulo) e l'invio al Gse dell'Allegato 8.3. Nel mese di settembre, il Gse, insieme al ministero della Transizione Ecologica - DG Economia Circolare, organizzeranno gli incontri informativi pubblici on-line. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA