Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Maltempo: in chat fake news su scuole chiuse a Pescara

Maltempo: in chat fake news su scuole chiuse a Pescara

Assessore, domani le attività si svolgeranno regolarmente

PESCARA, 22 novembre 2023, 21:56

Redazione ANSA

ANSACheck

"Stiamo monitorando costantemente la situazione e stiamo valutando, ma il sindaco ha deciso che le scuole a Pescara domani saranno aperte". Lo dice all'ANSA l'assessore comunale alla Pubblica istruzione, Gianni Santilli, smentendo la notizia che circola sui social e nelle chat ed etichettando il messaggio come fake news.
    Nelle ultime ore, infatti, si è generato il tam tam relativo a un messaggio in cui si comunicava la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, facendo riferimento anche a un'imminente ordinanza in pubblicazione sul sito ufficiale del Comune. "La stanno facendo girare e non si capisce da chi sia partita" afferma Santilli smentendo la notizia.
    In un video su Facebook, il sindaco, Carlo Masci, spiega di non aver firmato l'ordinanza di chiusura delle scuole perché "mi sono sentito con la Protezione civile sia comunale che regionale e mi hanno detto che la situazione tornerà alla normalità entro questa notte, quindi domani le scuole potranno tranquillamente stare aperte".
    "Mi dispiace - scrive poi il primo cittadino - che, anche nei momenti in cui la città dovrebbe essere unita, ci siano quelli che si divertono a mandare in giro fake news".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza