Abruzzo

Stellantis: Tavares in Sevel, Fim "chiarisca futuro"

Uliano, senza novità su somministrati resta sciopero

(ANSA) - TORINO, 07 SET - L'amministratore delegato di Stellantis, Carlo Tavares, è in visita alla Sevel, lo stabilimento abruzzese del gruppo dove si produce il Ducato.
    Tavares incontrerà i delegati di fabbrica di tutte le organizzazioni.
    "Certamente la visita di Tavares nello stabilimento Sevel - commenta Ferdinando Uliano, segretario nazionale della Fim - è un fatto positivo. Vedrà con occhi e toccherà con mano, quanto è stato importante il contributo professionale delle lavoratrici, dei lavoratori e del sindacato a costruire le condizioni produttive per conquistare la leadership di Stellantis nel settore dei veicoli commerciali. Noi ci aspettiamo che tutto questo venga valorizzato concretamente dal ceo di Stellantis. È necessario che chiarisca le prospettive future dello stabilimento abruzzese in Val di Sangro, in rapporto anche alla costruzione dello stabilimento polacco, e dia disposizione per la stabilizzazione degli oltre 700 lavoratori somministrati che sono da anni parte integrante della forza occupazionale di Sevel. Diversamente senza novità sul fronte dei somministrati, si arriverà al primo sciopero dell'era Stellantis".
    I dipendenti della Sevel sono 5.650 più 700 somministrati e altri 500 in trasferta temporanea da altri stabilimenti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie