Abruzzo
  • '50 volte Pescara', città raccontata nelle tele Veggetti Kanku

'50 volte Pescara', città raccontata nelle tele Veggetti Kanku

Ripartono iniziative cultura,apre nuovo spazio con mostra ad hoc

(ANSA) - PESCARA, 15 MAG - Il mondo dell'arte e della cultura prova a ripartire dopo le restrizioni legate al Covid-19. Uno dei primi appuntamenti in Abruzzo è quello con "50 volte Pescara" mostra personale di Luigi Christopher Veggetti Kanku che, in 50 tele, racconta la "città viva e dinamica". A ospitarla saranno le stanze di 'Ceravento', nuova area di condivisione dell'arte, che apre al pubblico per la prima volta con una mostra dedicata proprio alla città adriatica.
    Dopo l'evento inaugurale, previsto per mercoledì 19 maggio, l'esposizione andrà avanti fino al 13 giugno e sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 19 e il sabato dalle 10 alle 13, in corso Vittorio Emanuele II, 161. Con la mostra pescarese, Veggetti Kanku- artista 42 enne brianzolo che espone in numerosi Paesi - dà il via al suo progetto finalizzato a raccontare alcune città italiane.
    Celebrare Pescara, i suoi angoli, le sue piazze, i suoi scorci e la sua gente, è lo scopo dell'esposizione ideata dall'artista che, con il suo stile pittorico quasi bicromatico, dà espressione e vita ad ambientazioni urbane. Ceravento, spazio di condivisione arte pensato da Loris Maccarone, per l'evento inaugurale propone, in collaborazione con "The Office", l'atelier milanese dell'artista, le 50 tele di Veggetti Kanku e sceglie un'esposizione interamente dedicata alla città.
    La mostra dal 20 maggio al 13 giugno è aperta a tutti: per esigenze legate ai protocolli di sicurezza finalizzati a contrastare la diffusione del Covid-19, è visitabile su prenotazione, scrivendo a info@ceravento.it o contattando il numero 393 952 3628. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie