Bollette:nei centri commerciali misure per tagliarle del 10%

Riscaldamento 17-19 C, luminosità -20 o 30%, lampadine a led

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 30 SET - Il Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali (Cncc) ha predisposto una serie di linee guida per i propri soci per ridurre i consumi energetici del 10%, rispetto a quelli dello scorso inverno.

Gli impianti di riscaldamento e condizionamento dovranno essere impostati tra i 17°C e 19°C in inverno e tra i 24°C e 27°C in estate. Cncc suggerisce di ritardare ulteriormente la data di accensione degli impianti di riscaldamento rispetto a quanto indicato, e invita a non attivare o spegnere gli impianti prima di un'ora dall'apertura o chiusura del sito.

CNCC suggerisce di proseguire con la sostituzione degli impianti di illuminazione con soluzioni ad alta efficienza energetica, in modo da ridurre di oltre il 20% i consumi elettrici da illuminazione. L'intensità luminosa delle parti comuni e dei parcheggi potrà essere ridotta dal 20% al 30%. Nei parcheggi sarà raccomandato lo spegnimento delle luci mezz'ora dopo la chiusura. Le insegne commerciali (esterne e interne) dovranno essere spente negli orari di chiusura e ottimizzate negli orari diurni in funzione della luce naturale presente nelle strutture. In caso di insegne e decorazioni temporanee, saranno notevolmente ridotte in termini di dimensioni e consumi, privilegiando la tecnologia LED.

L'applicazione delle misure di contenimento energetico sarà accompagnata da opportune campagne di sensibilizzazione rivolte ai locatari, ai lavoratori e ai clienti delle strutture. Con i locatari saranno condivise azioni per il contenimento dei consumi, la riduzione degli sprechi e l'uso "smart" e coordinato delle risorse. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA