Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Dal Parlamento europeo appello affinché "l'Ue sostenga Kiev con ogni mezzo necessario"

Dal Parlamento europeo appello affinché "l'Ue sostenga Kiev con ogni mezzo necessario"

In una risoluzione Stati chiamati in causa per aiutare Kiev con almeno lo 0,25% del loro Pil

29 febbraio 2024, 16:00

Redazione ANSA

ANSACheck

Dal Parlamento europeo appello affinché "l 'Ue sostenga Kiev con ogni mezzo necessario" © ANSA/EPA

BRUXELLES, 29 FEB - Il Parlamento europeo chiede all'Ue di sostenere l'Ucraina con tutto quanto è necessario per vincere la guerra contro la Russia. La richiesta arriva in una risoluzione approvata con 451 voti favorevoli, 46 contrari e 49 astensioni in occasione del secondo anniversario dell'invasione russa dell'Ucraina.

Il testo ha incassato il voto favorevole di tutti gli eurodeputati italiani ad eccezione della delegazione del Movimento 5 stelle e dei due eurodeputati dei Verdi Rosa D'Amato e Piernicola Pedicini che hanno votano contro. Astenuti invece l'ex M5s Dino Giarrusso e il leghista Danilo Oscar Lancini. Nella risoluzione si sottolinea come la guerra abbia radicalmente cambiato la situazione geopolitica in Europa e altrove e si afferma che ora l'obiettivo principale è che l'Ucraina vinca la guerra. Gli eurodeputati mettono anche in guardia sulle gravi conseguenze di una sconfitta.

Affinché Kiev possa vincere, si legge nel testo, "non ci deve essere nessuna restrizione autoimposta all'assistenza militare all'Ucraina". Il Parlamento ribadisce la necessità "di fornire al Paese tutto ciò che è necessario per riprendere il pieno controllo sul suo territorio così come riconosciuto a livello internazionale". Il testo dell'Eurocamera indica i sofisticati sistemi di difesa aerea come missili a lungo raggio Taurus, Storm Shadow/Scalp e vari tipi di artiglieria e munizioni (in particolare da 155 mm) e droni e dispositivi anti drone come le armi più urgenti da recapitare a Kiev. Gli eurodeputati chiedono inoltre che tutti gli alleati dell'Ue e della Nato sostengano militarmente l'Ucraina con almeno lo 0,25% del loro Pil annuale. Ed anche di creare un regime giuridico solido per permettere di confiscare i beni statali russi congelati dall'Ue e utilizzarli per ricostruire l'Ucraina e risarcire le vittime della guerra.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.