Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

REC: Promozione e Protezione dei diritti delle persone con disabilità

Pubblicato il: 6 aprile 2020 - Scadenza: 27 aprile 2020

FINALITÀ - Nelle settimane passate, molti fondi di emergenza per il settore culturale e creativo sono stati annunciati a livello nazionale, regionale e locale e l'UE prevede di stanziare altre opportunitá di finanziamento per le arti e la cultura. Ma fino ad oggi, i finanziamenti pubblici in Sud-Est Europa sono stati scarsi in confronto ai fondi destinati alle regioni del Nord-Ovest, e non è ancora attivo un meccanismo di supporto per le iniziative culturali che rafforza la cultura della solidarietà. Nonostante questo, in tutto il mondo abbiamo visto piccoli gesti di supporto tra i cittadini, tra cittá e tra paesi. In questi giorni abbiamo infatti bisogno di questa cultura della solidarietà, che dovremmo nutrire in particolare durante questa crisi globale.

Il Culture of Solidarity Fund supporta iniziative culturali che, nel bel mezzo dell'attuale emergenza sanitaria, rinforzano l'idea di solidarietà europea e l'idea di un'Unione Europa come uno spazio pubblico condiviso.

Attenzione! il Fondo è pensato come uno strumento di supporto flessibile volto a rispondere ai bisogni e alle sfide che emergono con il protrarsi della crisi. L'adattamento, lo sviluppo di nuove routine e idee è fondamentale per far fronte alla nuova realtá. Per questo motivo, la finestra temporale per la presentazione delle domande sará riaperta per brevi periodi nei mesi a venire.

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO - Il finanziamento é stanziato secondo le varie finestre temporali:

5.000 Euro - 15.000 Euro per il finanziamento di 5-10 progetti nella prima finestra temporale (scadenza: 27 aprile 2020)

15.000 Euro - 30.000 Euro per il finanziamento di 2 - 3 progetti nella seconda finestra temporale (scadenza: luglio 2020)

30.000 Euro - 50.000 Euro per il finanziamento di 1 - progetti nella seconda finestra temporale (scadenza: autunno 2020)

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.