Scottish Open; Tringale sempre in testa, out Scheffler

Male gli azzurri, si salva solo Migliozzi. Eliminati i Molinari

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 08 LUG - Bottino magro per gli azzurri allo Scottish Open. A North Berwick, solo il vicentino Guido Migliozzi, 49/o con 143 (72 71, +3), supera il taglio ed accede alla fase finale del torneo organizzato da DP World Tour e PGA Tour. Nel terzo evento delle Rolex Series 2022, in testa alla classifica c'è ancora l'americano Cameron Tringale, leader con uno score di 133 (61 72, -7) colpi, tre di vantaggio sui connazionali Gary Woodland e Doug Ghim, 2/i con 136 (-4). Tra i big, occupano la 4/a posizione (137, -3), insieme ad altri due concorrenti, il californiano Xander Schauffele e l'inglese Matthew Fitzpatrick, quest'anno già vincitore dello US Open. E' invece 20/o con 140 (par) lo spagnolo Jon Rahm, numero 3 mondiale.
    Sorprese e delusioni sul percorso del The Renaissance Club (par 70), dove è stato eliminato Scottie Scheffler. L'americano, numero 1 mondiale, non è andato oltre la 87/a posizione con 145 (+5). Stesso score e stesso destino anche per Collin Morikawa.
    Deludono, appunto, gli italiani. Non hanno infatti superato il taglio: Edoardo Molinari e Nino Bertasio, 73/i con 144 (+4). E ancora: Francesco Laporta, 130/o con 149 (+9), Francesco Molinari e Andrea Pavan, 150/i con 152 (+12). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA