Ferite e cadute dai lettini e dai divani, mai lasciare i bimbi da soli

E' il motivo piu' frequente di incidenti fra i piu' piccoli

Redazione ANSA ROMA

  Attenzione a lasciare i bimbi anche solo per pochissimi istanti da soli sul letto o sul divano, convinti che, avendo una parte morbida questi mobili siano meno pericolosi. I problemi, a volte anche gravi, derivanti dalle cadute possono essere in agguato, se si considera che sono oltre 2 milioni i bambini di età inferiore ai 5 anni negli Usa che sono stati trattati nei reparti di emergenza degli ospedali per ferite e traumi relativi a questi specifici mobili di casa tra il 2007 e il 2016. A calcolarlo è una ricerca che sarà presentata all'American Academy of Pediatrics 2018 National Conference & Exhibition.
    "I genitori spesso lasciano i bambini su un letto o un divano, si allontanano per un po' e pensano che non sia pericoloso -, evidenzia il ricercatore che ha guidato lo studio, Viachaslau Bradko -, ma la nostra ricerca mostra che questi tipi di cadute sono ora la fonte più comune di lesioni in questo gruppo di età". I bambini avevano 2,5 volte più probabilità di essere feriti dalle cadute da letti e divani di quanto non fossero da infortuni legati ad esempio alle scale.
    I ricercatori hanno analizzato i dati del Sistema di sorveglianza degli infortuni elettronici nazionali della Commissione per la sicurezza dei consumatori negli Stati Uniti dal 2007 al 2016. Hanno scoperto che 2,3 milioni di bambini di 5 anni o meno sono stati trattati per lesioni legate a letti e divani, in generale mobili con parti morbide, durante quel periodo di tempo, con una media di 230.026 feriti all'anno.
    È emerso anche che il 62% dei bambini ha riportato lesioni all'area della testa e del viso. Fortunatamente, un trauma grave e potenzialmente letale è stato raro, ma il 2,7% dei piccoli è stato ricoverato in ospedale. I maschietti avevano più probabilità di farsi male rispetto alle femminucce. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA