Nuova analisi del sangue per 20 tipi cancro, test ad Harvard

Metodo sperimentale, risultati sarebbero accurati nel 99% casi

Redazione ANSA WASHINGTON

E' una nuova analisi del sangue che promette di individuare la presenza di ben 20 tipi di cancro: e' stata realizzata al Dana Faber Institute di Boston (Harvard) e nei primi test ha mostrato una accuratezza straordinaria. Nel 99.6% dei casi, i test sono riusciti ad individuare correttamente i pazienti che avevano un tumore e l' organo da cui il cancro originava.
    I dati sono stati presentati al Conferenza della Societa' Europea di Oncologia.
    L' analisi e' stata messa a punto dalla 'Grail Inc', azienda di biotecnologie che usa metodi innovativi per osservare le sequenze genetiche: nello specifico, il nuovo esame cerca di identificare la presenza di micro sostanze chimiche (metili) - coinvolte attraverso un processo chiamato metilazione nell' attivazione o disattivazione di geni legati allo sviluppo dei tumori.
    Il metodo e' stato sperimentato su 3.600 pazienti, alcuni malati di cancro, altri no. Il test ha 'rilevato' correttamene alcuni indicatori presenti nel sangue di chi era effettivamente malato. Ed ha identificato anche l' organo di origine della neoplasia.
    La nuova analisi - spiegano gli scienziati in un comunicato del Dana Faber Institute - e' diversa dalle cosiddette 'biopsie liquide' che cercano le mutazioni genetiche all' interno del Dna delle cellule tumorali.
    Il test della Grail individua andamenti anormali nei processi di metilazione - spiega ancora il comunicato - che in molti casi risultano essere i piu' indicativi della presenza di tumori.
    Tra i tipi di cancro correttamente identificati dal nuovo test figurano i tumori del seno, delle ovaie, del colon, del pancreas, della testa e collo, dell'esofago, della cistifellea.
    Anche casi di mieloma multiplo e leucemia. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA