Coronavirus: Piemonte, traffico ridotto dal 62 all'89%

Nel periodo dal 3 febbraio al 29 marzo

Redazione ANSA TORINO

L'emergenza Coronavirus abbatte il traffico in Piemonte, dove è calato del 62% nei giorni feriali e dell'89% nei festivi, e a Torino, con cali del 60% in settimana e del 72% nel weekend. E' quanto emerge dal monitoraggio della mobilità in città e regione effettuato da 5T e che prende in esame il periodo dal 3 febbraio al 29 marzo, paragonando l'andamento pre emergenza (3-23 febbraio) con quello successivo.
    A livello piemontese si nota una riduzione del 70-80% degli spostamenti interni tra le 8 province piemontesi, ma solo del 50% di quelli dalla Lombardia verso la nostra regione, mentre si è ridotto dell'85% nei feriali e del 95% nei festivi il traffico verso il capoluogo da altre province italiane. Diminuiti del 61% in settimana e del 76% nei festivi i transiti in Ztl, mentre l'occupazione dei 34 parcheggi in struttura fa registrare cali del 44% nei giorni lavorativi e del 35% nei fine settimana. Cala non solo il traffico privato ma anche quello sui mezzi pubblici, con riduzioni dall'86 al 91% delle validazioni giornaliere in metropolitana, mentre gli spostamenti in bicicletta si sono ridotti, a seconda delle giornate festive o feriali, del 67 e 73%. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie