Expo Dubai 2020

Expo Dubai: Africa insieme alla ricerca di investimenti

Mistretta: investiamo in Africa rispettando i loro tempi

Redazione ANSA DUBAI

(ANSA) - DUBAI, 13 OTT - Il futuro è nero, intendendo l'Africa. È questo il mantra sulla bocca di tutti i partecipanti al Global Business Forum Africa, organizzato nel Centro Congressi di Expo Dubai, la più grande sala a disposizione per organizzare un evento alla prima Esposizione Universale del medioriente. Dietro questo evento c'è la potente Camera di Commercio di Dubai, che ha lavorato molto per portare tutti i paesi africani coinvolti, sia ad Expo con un Padiglione, non era mai accaduto prima, sia presenti in sala: uno spazio enorme, con centinaia e centinaia di posti a sedere, compresa la distanza di un metro da uno all'altro, rivolti tutti verso il palco dove si alternano alcuni dei personaggi più importanti dell'economia e degli affari in Africa. Si parla di trasformazione attraverso gli affari, ma anche delle enormi potenzialità dell'Africa.
    E' tutta la settimana che ad Expo si alternano eventi dedicati all'Africa: la giornata si è aperta tra musiche e celebrazioni del Senegal, è giunto il suo presidente Macky Sall.
    La comunità senegalese negli Emirati Arabi si è riunita nella piazza di Al Wals, con i loro vestiti tradizionali Bigun, tuniche bianche, e le bandiere del paese.
    Fuori dal Padiglione dello Zimbawe, una delegazione ufficiale dal Paese è in visita al padiglione, c'è un clima di festa.
    Sono tanti i politici africani che sono arrivati ad Expo in questa settimana dall'Africa, c'è il primo ministro dello stato di Eswatini Cleops Dlamini che ha sottolineato come il suo paese sia una meta tusritica da prendere in considerazione. La First Lady dell'Angola ha visitato il Padiglione delle Donne ad Expo per sottolineare l'importanza delle donne africane nel tessuto sociale africano. Sono tante le donne che hanno cominciato a creare sturtup in Africa, sopratutto nel campo dell'innovazione applicata all'agricoltura. Dietro tutti questi appuntamenti ad Expo, c'è l'obiettivo di raccogliere investimenti e creare opportunità in Africa.
    Il direttore agli affari dell'Africa Sub Sahariana del Ministero degli Esteri italiano Giuseppe Mistretta a margine di un evento dedicato all'Africa presso il Padiglione Italia, promosso da Confindustria, ha detto: "L'Italia come presidente del G20 si sta adoperando perché ci sia liquidità da investire, ma dobbiamo rispettare i tempi dell'Africa. Ad Expo si parla di sostenibilità e transizione digitale, l'Africa ci chiede di rispettare i suoi tempi, accettando un periodo di transizione".
    Un appello a cui si è unita anche il vicepresidente di Confindustria Barbara Beltrame: "Non bisogna andare a fare business in Africa in modo dirompente, ma con umiltà e cooperando insieme". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: