Scoprendo l'Altra Galleria

Perugia - Visita guidata

La Galleria Nazionale dell’Umbria propone visite guidate alla mostra “L'altra Galleria. Opere dai depositi della Galleria Nazionale dell'Umbria", in programma dal 22 settembre 2018 al 6 gennaio 2019, un’esposizione dedicata alle opere del Museo che raramente escono dai depositi per ragioni conservative o di spazio. 

L’altra Galleria offre al visitatore una raffinata selezione di tavole saltuariamente presentate al pubblico, e in alcuni casi addirittura esposte per la prima volta, di autori appartenenti all’epoca d’oro della scuola umbra, tra il Duecento e la metà del Cinquecento, quali il Maestro dei dossali di Subiaco, Meo da Siena, Allegretto Nuzi, Rossello di Jacopo Franchi, Giovanni Boccati, Benedetto Bonfigli, Benvenuto di Giovanni, Bartolomeo Caporali, Pietro Vannucci detto il Perugino, Eusebio da San Giorgio, Berto di Giovanni, Domenico Alfani, Dono Doni. 

La mostra riveste un grande rilievo storico-critico: le tavole sono state dapprima oggetto di indagini diagnostiche e interventi conservativi, quindi affidate agli specialisti affinché le studiassero in maniera approfondita, permettendo nuove scoperte e nuove attribuzioni. Tra queste la straordinaria identificazione di una rara opera di Melozzo da Forlì raffigurante il Salvator Mundi, un dipinto proveniente da “Palazzo Pontani” di Perugia che, staccato nel corso dell’Ottocento ed etichettato come opera di un pittore raffaellesco degli anni Trenta del Cinquecento a causa dei pesanti rimaneggiamenti subiti, è “riemerso” in tutta la sua prorompente bellezza che tutti possono ammirare nelle sale della mostra alla Galleria Nazionale dell’Umbria.
L’ impegno dedicato al recupero di una parte di opere dei depositi ha permesso a L’altra Galleria di ottenere il marchio dell’ Anno Europeo Patrimonio Culturale 2018, promosso dal Parlamento Europeo e dal Consiglio dell'Unione Europea, coordinato dal MiBAC - Ministero per i beni e le attività culturali, avente la finalità di incoraggiare tutti a scoprire il patrimonio culturale rafforzando il senso di appartenenza e integrazione. 

In occasione delle visite sarà possibile assistere in diretta ai lavori di restauro sulle opere esposte nello spazio attrezzato a laboratorio appositamente allestito per la mostra “L’altra Galleria”: il pubblico potrà visitare il “cantiere aperto” e conoscere le delicate fasi del restauro; scoprire i segreti del colore e della tecnica dell'artista leggendo simboli e significati che si intrecciano nell’opera. A spiegarcelo alcuni dei restauratori che hanno lavorato alle opere esposte che racconteranno gli interventi conservativi, le delicate fasi del restauro e la professionalità richiesta. 
L’esposizione diviene così l’occasione per promuovere il dibattito, la ricerca e lo scambio di buone pratiche sulla qualità della conservazione del patrimonio culturale e la consapevolezza dell’importanza di proteggerlo.

Scoprendo L’altra Galleria: visite didattiche rivolte agli adulti, il sabato alle ore 18.00 della durata di 60 minuti. I visitatori verranno guidati alla scoperta dei tesori segreti restituiti al loro splendore dopo un accurato restauro, valorizzati da un suggestivo allestimento verde petrolio e dalla presenza di inediti spazi come la saletta con piccole tavole dipinte, immagini votive caratterizzate da dimensioni ridotte che rievocano l'atmosfera delle piccole cappelle devozionali private.
Sabati: 27 ottobre, 10 novembre, 24 novembre, 
Tutte le visite guidate sono gratuite, necessaria la prenotazione telefonando al numero 075. 5721009
Ingresso: (mostra + museo) intero € 8,00, ridotto € 4,00

#Europeforculture, #sharingheritage #Patrimonio2018


corso Pietro Vannucci, 19, Perugia

telefono_main_multiplo :+39 075 58668415 +39 331 6512352

lara.anniboletti@beniculturali.it

Modifica consenso Cookie