/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

'Protesi' al posto degli artigli rubati a fossile dinosauro

'Protesi' al posto degli artigli rubati a fossile dinosauro

Furono sottratti a Padova, contattati esperti paleontologi

PADOVA, 27 marzo 2023, 14:11

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Avrà delle 'protesi' al posto delle falangi superiori l'esemplare fossile di Psittacosaurus, il 'pappagallo rettile' che qualche mese fa era stato vittima del furto di due artigli alla mostra "Lost Hangar, dinosauri rivelati", allestita dal curatore Ilario de Biase alla Fiera di Padova.
    Le denunce di furto contro ignoti erano state presentate ai carabinieri a gennaio dalla direzione di Venice Exhibition, società promoter di Italmostre.com ed organizzatrice della mostra. Le falangi fossili erano state sganciate dall'installazione metallica che sostiene l'intero scheletro fossile dell'animale, vissuto nel Cretacico inferiore, durante l'orario di apertura dell'allestimento espositivo di oltre 5.500 mq nel padiglione 1 della Fiera.
    "Purtroppo gli artigli asportati - commenta l'ad di Venice Exhibition, Mauro Rigoni - non ci sono mai stati riconsegnati, nemmeno in anonimato. Nonostante i nostri vari appelli alla coscienza dei ladri, hanno preferito tenersi il souvenir lasciando sfregiato il reperto fossile. Dal canto nostro abbiamo deciso di porre rimedio contattando esperti paleontologi per una consulenza specialistica, in accordo con la proprietà del reperto, 'The Brothers Stones', azienda veneziana di preparazione e vendita di fossili che ha sede a Quarto d'Altino".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza