/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Blitz attivisti ambientalisti in aula dell'Università di Padova

Blitz attivisti ambientalisti in aula dell'Università di Padova

'Scientist Rebellion' contro sussidi statali a fonti fossili

PADOVA, 20 marzo 2023, 14:19

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Quattro persone aderenti al movimento ambientalista "Scientist Rebellion" hanno occupato stamani la Sala dei Quaranta, adiacente all'Aula Magna di Palazzo Bo, sede dell'Università di Padova.
    In un breve sit in, i quattro si sono stesi a terra e hanno esposto alcuni cartelli con lo slogan "Stop ai sussidi pubblici a tutti i combustibili fossili". La manifestazione è stata organizzata in occasione della pubblicazione del Rapporto di sintesi del sesto report Ipcc. "Nonostante gli avvertimenti della comunità scientifica degli ultimi decenni - afferma una nota - la classe dirigente ha dimostrato di non voler prendere i provvedimenti necessari e di non essere pronta al cambiamento".
    Scientist Rebellion si definisce come "un movimento internazionale di scienziati e accademici che credono che la comunità scientifica abbia la responsabilità di farsi avanti e di unirsi alla prima linea del movimento per il clima" e promuove proteste, disobbedienza civile nonviolenta e scioperi.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza