Valle d'Aosta

Aosta: dopo 19 mesi il Consiglio comunale torna in presenza

Il 29 e 30 settembre, l'ultima seduta prima del lockdown

Dopo 19 mesi il Consiglio comunale di Aosta torna a riunirsi in presenza, il 29 e 30 settembre.
    L'ultima adunanza nella sala consigliare risale al 27 febbraio 2020, 11 giorni prima che scattasse il lockdown del 9 marzo.
    "I locali che ospitano le sedute consiliari sono stati adeguati per consentire loro di accogliere i 29 consiglieri, il Segretario generale, e il personale della segretaria della Presidenza, previo possesso del Green pass da controllare all'accesso - spiega il Comune - . In ogni postazione è stato installato un parafiato trasparente e sono stati rivisti gli accessi alle diverse sale con opere di muratura e la posa di porte tagliafuoco. Gli interventi hanno anche compreso la sostituzione delle telecamere, degli schermi, e il rifacimento dell'impianto di illuminazione".
    Pubblico e giornalisti non potranno seguire i lavori in presenza e le sedute saranno trasmesse in streaming sul sito del Comune. 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie