Valle d'Aosta

Reddito di cittadinanza, 29 denunciati in Vda nel 2020 da Gdf

140 mila euro indebitamente percepiti

Sono stati 29 i denunciati nel corso del 2020 dalla guardia di finanza nell'ambito del contrasto dei fenomeni di illecita percezione del reddito di cittadinanza.
    Gli interventi svolti, anche con il contributo dell'Inps, sono stati indirizzati nei confronti delle posizioni "connotate da concreti elementi di rischio" e hanno permesso di intercettare 140.406 euro di contributi indebitamente percepiti e 75.910 euro di contributi indebitamente richiesti ma non ancora riscossi.
    In tema di responsabilità amministrativa, sono stati segnalati alla procura regionale della Corte dei conti di Aosta danni erariali per 2.000.423 euro, a carico di 19 soggetti.
    In termini più generali, sono stati effettuati 70 interventi in materia di prestazioni sociali agevolate (spesa previdenziale, assistenziale e sanitaria), 45 dei quali risultati irregolari, che hanno portato alla constatazione di 179.262 euro di contributi indebitamente percepiti.
    I dati sono stati diffusi in occasione delle celebrazioni per il 247/o anniversario di fondazione delle fiamme gialle. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie