Opere pubbliche: via libera a risorse per lavori urgenti

Interventi riguardano anche danni alluvione ottobre 2020

 La Giunta regionale ha approvato oggi la copertura finanziaria delle spese per lavori eseguiti in somma urgenza. Le opere riguardano in particolare i danni causati dall'alluvione dell'ottobre 2020. Tra gli interventi previsti: le opere di presa degli impianti di irrigazione della piana di Vert e dei mayens della montagna di Vert, a Donnas (195 mila euro), il consolidamento strutturale di murature di sostegno dissestate in Località Saint Solutor, a Issogne (54 mila euro), lavori di pulizia in località Onder Pòssäg, a Gressoney-Saint-Jean (36 mila euro).
    "Oltre al ripristino dei danni derivanti da eventi calamitosi - sottolinea l'assessore Carlo Marzi - l'impegno dell'Amministrazione regionale nel predisporre programmi e interventi a difesa dal rischio idrogeologico è rilevante e continuo. La strategia di mitigazione del rischio si articola su un'azione di prevenzione, attraverso la conoscenza, l'informazione e il monitoraggio del territorio, a cui segue un'azione strutturale, di realizzazione di opere a difesa dal rischio frane". Gli altri lavori sono a Charvensod, La Salle, Fontainemore, Bard, Nus, Gignod e Perloz. 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie