Covid: proteste in piazza ad Aosta, sanzioni in arrivo

Indagini condotte dalla Digos della Questura

Saranno notificate nei prossimi giorni le sanzioni ai manifestanti scesi in piazza ad Aosta il 24 aprile, nel pomeriggio del primo maggio e nella serata dell'8 maggio per protestare contro le misure restrittive introdotte a causa del Covid-19. La Digos della Questura sta completando l'identificazione dei soggetti presenti in piazza Chanoux - tra 50 e 100 persone - che hanno violato alcune norme in materia di salute pubblica. La sanzione prevista è di 400 euro. Alcuni dei manifestanti che sono scesi in piazza sabato scorso contro il 'coprifuoco', invece, hanno già ricevuto la multa da parte della polizia. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie