Vaccini: somministrazioni in farmacia, al via prenotazioni

Dal 3 maggio, per cittadini tra 60 e 79 anni

Da lunedì 3 maggio sarà possibile in Valle d'Aosta prenotare le vaccinazioni anti-Covid da effettuarsi nelle farmacie convenzionate. Lo comunica l'Usl precisando che possono prenotarsi i cittadini iscritti al Servizio sanitario regionale di età compresa tra i 60 e i 79 anni, "che non abbiano già una proposta di prenotazione sul portale vaccini o una data di prenotazione confermata".
    Le prenotazioni devono essere effettuate nelle farmacie. "Si raccomanda - si legge in una nota - di scegliere, per motivi organizzativi, la farmacia più vicina al proprio domicilio.
    Coloro che sono domiciliati ad Aosta, vista l'adesione di una sola farmacia cittadina, potranno verificare la disponibilità anche delle farmacie aderenti dei comuni limitrofi". Il vaccino somministrato sarà Vaxzevria di AstraZeneca. Il richiamo verrà prenotato e somministrato nella medesima farmacia che ha eseguito la prima dose.
    I cittadini che prenoteranno nel corso della settimana prossima (dal 3 maggio) saranno vaccinati nel corso della settimana successiva (quella dal 9 maggio) e così per le settimane successive. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie