Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Oltre 74 mila euro all'Umbria per il bonus psicologico

Oltre 74 mila euro all'Umbria per il bonus psicologico

L'assessore regionale Coletto illustra quanto deciso dal Governo

PERUGIA, 29 febbraio 2024, 11:09

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Per il 2023 il Governo ha assegnato alla Regione Umbria 74 mila 264,33 euro per il "bonus psicologico", da versare ai cittadini che ne fanno richiesta e rientrano nelle fasce stabilite dall'atto. Lo rende noto l'assessore alla Salute e alle Politiche sociali, Luca Coletto, precisando che il beneficio economico è riconosciuto una sola volta a favore delle persone che ne presentano richiesta e con un reddito Isee in corso di validità non superiore a 50.000 euro.
    Il nuovo decreto - spiega Palazzo Donini in una nota - modifica a decorrere dal 2023 le fasce dell'indicatore della situazione economica equivalente: Isee inferiore a 15.000 euro il beneficio è fino a 50 euro per ogni seduta e viene erogato a concorrenza dell'importo massimo stabilito in 1.500 euro per ogni beneficiario; Isee compreso tra 15.000 e 30.000 euro il beneficio fino a 50 euro per ogni seduta è erogato a concorrenza dell'importo massimo stabilito in 1.000 euro per ogni beneficiario; Isee superiore a 30.000 euro e non superiore a 50.000 euro il beneficio fino a 50 euro per ogni seduta è erogato a concorrenza dell'importo massimo stabilito in 500 euro per ogni beneficiario.
    A partire dal 2023 la domanda di accesso al contributo potrà essere presentata annualmente accedendo alla piattaforma Inps a decorrere dalla data individuata dall'istituto. A conclusione del periodo di presentazione delle domande Inps redige le graduatorie distinte per regione che resteranno valide fino a esaurimento delle risorse per l'anno di riferimento.
    "È un dato di fatto - ha detto Coletto - che il disagio psicologico è in forte crescita, in particolare quello giovanile e abbiamo il dovere di dare risposte. Le giovani generazioni devono essere ascoltate e supportate nel percorso di crescita, così come gli adulti che vivono momenti di difficoltà che mette a dura prova il benessere psicologico che è in forte aumento per tanti fattori sociali e anche economici. Abbiamo quindi il dovere di sostenere interventi concreti di ascolto e sostegno psicologico dei bambini, giovani e adulti".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza