Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Riunione congiunta Comitato controllo e terza Commissione

Riunione congiunta Comitato controllo e terza Commissione

Esame clausole valutative nel testo unico della Sanità

PERUGIA, 14 dicembre 2023, 14:02

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Riunione congiunta, oggi, a palazzo Cesaroni, tra il Comitato di controllo e valutazione, presieduto da Thomas De Luca e la terza Commissione, guidata da Eleonora Pace. All'ordine del giorno la necessità di approfondire il tema della previsione di ulteriori clausole valutative rispetto all'attuazione della legge regionale 11/2015, il testo unico della Sanità e dei Servizi sociali.
    De Luca ha sottolineato, a tal proposito, che le clausole valutative attualmente previste riguardano soltanto il 5 per cento dell'articolato e quindi solo una minima parte degli interventi previsti nella legge. L'obiettivo, condiviso con la presidente Pace ed i membri della terza Commissione - si legge in una nota di Palazzo Cesaroni -, sarà dunque di intervenire in maniera strutturale sugli articoli della legge affinché le Commissioni consiliari e quindi l'Assemblea legislativa, attraverso l'introduzione della clausola valutativa, possano avere in maniera puntuale e dettagliata i dati e quindi una ricognizione ampia rispetto al funzionamento e all'attuazione della legge.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza