Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

L'Assemblea ha approvato il Documento di economia e finanza

L'Assemblea ha approvato il Documento di economia e finanza

Via libera con 12 voti favorevoli dopo un articolato dibattito

PERUGIA, 12 dicembre 2023, 16:47

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Assemblea legislativa ha approvato il Documento di economia e finanza regionale. Lo ha fatto con 12 voti favorevoli, sette contrari e un astenuto.
    Il Defr è stato approvato al termine di un lungo e articolato dibattito. I voti favorevoli sono stati quelli di Lega, FdI, FI, Lista Tesei, misto, i sette contrari quelli di Pd, M5S, misto. Astenuto il Patto civico. Prima del voto finale, sono stati votati 13 emendamenti, di cui 12 sono stati bocciati e uno approvato all’unanimità. Si tratta di quello a firma Porzi (misto - prima firmataria), Meloni (Pd), Puletti, Fioroni (Lega), Pace (FdI), Bettarelli, Paparelli (Pd), Fora (Patto civico), Bianconi (misto), De Luca (M5S) che impegna a maggiori stanziamenti per il contrasto alla violenza contro le donne, rafforzando la rete di prevenzione, la presa in carico, l’autonomia delle donne vittime di violenza, promuovendo campagne di sensibilizzazione e garantendo il patrocinio legale gratuito alle donne vittime di violenza e ai familiari delle donne vittime di femminicidio.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza