Umbria

Sanità: via libera Prima commissione a Ddl Giunta

"Sperimentazioni gestionali di servizi innovativi"

(ANSA) - PERUGIA, 31 MAG - Con voto unanime, la Prima commissione, presieduta da Daniele Nicchi, ha dato il via libera al disegno di legge della Giunta regionale relativo alle "Sperimentazioni gestionali di servizi innovativi in sanità".
    L'iniziativa legislativa dell'Esecutivo, composta da sette articoli, affida alle Aziende sanitarie - spiega una nota della Regione - la proposta di attivazione di programmi di sperimentazione, che poi dovranno essere autorizzati dalla Regione quando essi serviranno a perseguire i fini pubblici dell'assistenza mediante la collaborazione tra le strutture del servizio sanitario nazionale e soggetti privati. Secondo quanto previsto dalla legge nazionale, il socio pubblico deve comunque detenere la maggioranza del capitale sociale.
    Un articolo del disegno di legge riguarda specificatamente la sperimentazione gestionale dell'Istituto Prosperius di Umbertide. Su quest'ultimo punto è stato approvato, sempre con voto unanime, un emendamento dello stesso presidente Nicchi che va a ridurre il termine previsto di 24 mesi a 12 per la sperimentazione gestionale dell'Istituto.
    Pur votando favorevolmente, la consigliera Donatella Porzi (Pd) ha annunciato la presentazione di alcuni emendamenti all'articolato direttamente in Aula. Relatore dell'atto sarà il presidente Nicchi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie