Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Verifiche su residenza a Perugia per una vittima crollo Firenze

Verifiche su residenza a Perugia per una vittima crollo Firenze

In corso gli accertamenti di prefettura e questura

PERUGIA, 17 febbraio 2024, 16:38

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Prefettura e questura di Perugia stanno svolgendo verifiche per accertare se fosse residente nel capoluogo umbro una delle vittime del crollo avvenuto in un cantiere per la costruzione di un supermercato a Firenze.
    Secondo quanto risulta all'ANSA al momento non è chiaro se uno degli operai morti vivesse nel comune o altrove.
    Nel crollo risultano coinvolti quattro lavoratori maghrebini. Tre sono morti e i corpi sono stati recuperati. Sono Mohamed Toukabri, 54 anni della Tunisia, e i marocchini Mohamed El Ferhane, 24 anni, e Taoufik Haidar, 45 anni.
    Il quarto è il disperso per cui proseguono le ricerche nell'area del cantiere.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza