Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Peppucci ufficializza il passaggio a Forza Italia

Peppucci ufficializza il passaggio a Forza Italia

"Decisione è stata dettata dai valori che mi rappresentano"

(ANSA) - PERUGIA, 06 DIC - Valori, persone e coerenza del partito verso gli impegni presi con i cittadini: sono questi i motivi che sono alla base dell'adesione del consigliere regionale Francesca Peppucci (ex Lega) a Forza Italia Umbria. Un ingresso che è stato ufficializzato nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Palazzo Cesaroni, sede dell'Assemblea legislativa dell'Umbria.
    I presenti, dal coordinatore regionale di Fi Umbria, Andrea Romizi, al vicepresidente della Giunta regionale, Roberto Morroni, fino a Fiammetta Modena e Antonino Ruggiano, in qualità di membri del Coordinamento regionale di Forza Italia Umbria, hanno espresso soddisfazione per una adesione che secondo tutti "guarda alla qualità e non alla quantità tanto per dire che il partito ha un consigliere in più".
    Nata e cresciuta a Todi, Peppucci dopo essere stata nel Consiglio comunale nella sua città è stata eletta consigliere regionale nel 2019 nelle liste della Lega Umbria, qualificandosi come il consigliere più giovane (25 anni) della storia dell'Assemblea regionale (togliendo il primato proprio all'ex senatrice Fiammetta Modena). Nel 2022 Peppucci è uscita dalle fila della Lega, continuando a svolgere il ruolo di consigliere nel Gruppo Misto, fino ad oggi.
    "Se avessi dovuto ragionare in termini di numeri - ha spiegato la stessa Peppucci - non avrei scelto Forza Italia, ma la mia decisione è stata dettata dai valori che mi rappresentano e, coerentemente, questa è la strada più giusta che potessi intraprendere".
    "Forza Italia - ha proseguito Peppucci - si è sempre dimostrata negli anni, soprattutto da quando il centrodestra è al governo della regione, coerente con gli impegni assunti con gli elettori, non si è mai tirata indietro, e ha sempre posto le questioni in maniera costruttiva, con un confronto attento, senza mai portarlo sul piano dello scontro".
    A colpirla sono state anche le persone, gli uomini e le donne di Forza Italia, e gli amministratori, "tutti capaci di incarnare in maniera coerente i principi e i valori del movimento, in costante contatto con i cittadini, senza dimenticare che Forza Italia ha dimostrato di voler aprire le porte ai giovani dando valore, al contempo, all'esperienza di chi c'era prima". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030


        Modifica consenso Cookie