Salvini incontra gli operai della Treofan di Terni

Segretario della Lega annuncia sollecitazione a ministero Lavoro

(ANSA) - TERNI, 06 MAG - "Quello che posso fare è sollecitare, il ministero del Lavoro anzitutto perché senza stipendio e cassa integrazione il mutuo non si paga, e il ministero dello Sviluppo economico, per capire se ci sono investitori e investimenti seri e pronti". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, parlando a margine di un incontro con lavoratori e rsu della Treofan, azienda del polo chimico di Terni chiusa da Jindal.
    I circa 140 dipendenti hanno ribadito al leader della Lega le proprie preoccupazioni sul futuro, in quanto attendono il via libero definitivo del ministero del Lavoro agli ammortizzatori sociali e la nomina di un advisor che, nell'ambito di un tavolo convocato dal Mise, dovrà occuparsi della reindustrializzazione del sito.
    "Comune e Regione hanno fatto tutto il possibile - ha detto Salvini -, i lavoratori più di così non potevano fare. Vediamo di fare in fretta per dare una risposta". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie