Toscana

L'Omicidio di Chiara, il fermato resta in carcere

Il giudice ha convalidato il fermo di Emanuele Impellizzeri, l'uomo indiziato del delitto della giovane

Il gip di Firenze Angela Fantechi ha convalidato il fermo e disposto la misura cautelare in carcere per Emanuele Impellizzeri, 38 anni, l'uomo indiziato del delitto di Chiara Ugolini, la 27enne trovata uccisa nella sua casa di Calmasino (Verona) il 5 settembre. Al momento l'uomo è nel carcere di Sollicciano (Firenze). Il gip inoltre si è dichiarato incompetente per territorio e quindi trasmetterà gli atti al tribunale di Verona dove un altro gip deciderà se confermare o meno il provvedimento fiorentino.

Questa mattina l'uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere durante l'interrogatorio per la convalida del fermo.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie