Toscana

Capalbio fa spiagge Covid, 16 mq per ogni 'punto ombra'

Comune attrezza arenile libero per sicurezza sanitaria bagnanti

(ANSA) - CAPALBIO (GROSSETO), 09 GIU - "Capalbio mare sicuro" è il progetto estivo del Comune che coinvolge privati e gestori degli stabilimenti balneari della costa, dando la possibilità di fruire di 13 chilometri di spiaggia libera in totale sicurezza e nel rispetto della misure anti-Covid. Verrà infatti installata una cartellonistica dedicata e l'allestimento di spazi delimitati in più di un chilometro di arenile a ridosso degli stabilimenti balneari. L'accesso in spiaggia libera, come lo scorso anno, non sarà condizionato o soggetto a prenotazioni.
    Inoltre la Polizia municipale sorveglierà il rispetto delle norme anti-covid, dando anche informazioni utili a chi ne farà richiesta. "Ogni postazione - dice l'assessore Marzia Stefani - sarà segnalata con un picchetto e ognuno di questi potenziali 'punti ombra' disporrà di uno spazio di 16 metri quadri, permettendo così di disporre teli, lettini e sdraio con una distanza non inferiore a un metro e mezzo gli uni dagli altri e con uno spazio tra una postazione e l'altra ben superiore a quello previsto per il distanziamento interpersonale".
    Per accedere alle spiagge poi saranno collocate due passerelle in legno parallele a un metro di distanza l'una dall'altra, in modo da garantire una via di uscita e una di ingresso. In prossimità delle pedane, saranno collocati dei raccoglitori per la raccolta differenziata. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie