Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nobel, 'Orlov condannato per zittire i critici di Putin'

Nobel, 'Orlov condannato per zittire i critici di Putin'

Per lui due anni e mezzo di reclusione

STOCCOLMA, 28 febbraio 2024, 11:18

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La condanna in Russia del dissidente Oleg Orlov è un tentativo da parte di Putin di "zittire" i critici. Lo afferma il comitato per il Nobel.
    Una Corte moscovita ha ieri condannato a due anni e mezzo di reclusione lo storico dissidente Oleg Orlov, già copresidente della fondazione Memorial alla quale è stato assegnato il Premio Nobel per la pace nel 2022. L'accusa di cui è stato giudicato colpevole è "discredito" delle forze armate, per le sue critiche alla cosiddetta 'operazione militare speciale' in Ucraina.
    L'Unione europea è "scioccata" per la decisione dei giudici, ha detto l'Alto rappresentante per la politica estera comune, Josep Borrell, per il quale Orlov "non ha commesso alcun crimine".
    Borrell è inoltre tornato a chiedere a Mosca "il rilascio immediato e incondizionato" di tutti i prigionieri politici.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza