Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il tedesco dice finalmente addio agli 'spagetti'

Il tedesco dice finalmente addio agli 'spagetti'

Il consiglio per l'ortografia mantiene solo la versione con l'h

BOLZANO, 27 febbraio 2024, 14:05

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Spagetti" senza "h" sparisce dall'ortografia tedesca. È una delle novità contenute nell'elenco di nuove parole stilato dal Consiglio per l'ortografia tedesca (Rat für deutsche Rechtschreibung), ratificato ora anche dalla giunta provinciale di Bolzano.
    L'Alto Adige, infatti, ha spiegato il presidente Arno Kompatscher, ha un proprio rappresentante nel Consiglio, come tutti i Paesi in cui si parla la lingua tedesca. "Questo organismo - ha detto Kompatscher - aggiorna la nomenclatura ufficiale dell'ortografia tedesca, ma anche delle parole. Un esempio, è 'whatsappare': adesso, in tedesco, 'Whatsappen' è diventato un nome che si può usare anche in un testo scolastico".
    "Allo stesso modo - ha proseguito il presidente altoatesino - è stato tolto il termine 'spagetti', perché fino a questa decisione, in tedesco erano possibili entrambe le forme, con la 'h' e senza. Ora, l'unico termine corretto, anche in tedesco, come in italiano, è 'spaghetti'".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza