Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Gasperini sul Var, 'regolamento non mi piace anche se a favore'

Gasperini sul Var, 'regolamento non mi piace anche se a favore'

Il tecnico dell'Atalanta e le polemiche sul rigore Giroud-Holm

BERGAMO, 27 febbraio 2024, 14:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Sul regolamento, anche sui rigori, mi sono già espresso: non mi piace sempre, anche quando è applicato a favore. Sarebbe antipatico cambiare opinione solo per questo". L'allenatore dell'Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha chiarito il suo pensiero sulle polemiche per il rigore assegnato alla sua squadra domenica sera contro il Milan per il contatto tra Giroud e Holm che si era portato le mani al volto pur colpito al busto.
    "Non mi piacciono i contatti e le simulazioni, ma già da prima.
    E' successo a noi contro il Milan come ne succedono a decine da mesi", ha spiegato Gasperini. "Domenica a valutare c'erano Irrati al Var e Orsato come arbitro: meglio di così... - chiude -. A me il regolamento non piace, ma devo prenderne atto.
    C'erano i migliori a giudicare".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza