Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

E. League: Baresi, se stiamo bene Milan se la gioca con tutte

E. League: Baresi, se stiamo bene Milan se la gioca con tutte

'Non sottovaluteremo lo Slavia, ma potevamo trovare Leverkusen'

ROMA, 23 febbraio 2024, 12:45

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"In fondo al sorteggio avevamo il 50% di possibilità di trovare il Bayer Leverkusen, è andata bene, ma non dobbiamo sottovalutare lo Slavia, in campo internazionale non bisogna sottovalutare nessuno per andare lontano, dobbiamo prepararci al meglio". Così, a Sky Sport, il vicepresidente onorario del Milan, Franco Baresi, sul sorteggio di Europa League che ha abbinato la squadra di Praga ai rossoneri.
    "Il Milan deve essere sempre ambizioso, dobbiamo fare il massimo - dice ancora Baresi - e se stiamo bene possiamo giocarcela con tutte le pretendenti. Dobbiamo credere in noi stessi e abbiamo le qualità per ambire a traguardi importanti.
    La squadra deve crescere in generale, giochiamo in modo offensivo e creiamo tanto, ma in campo internazionale dobbiamo essere più compatti e uniti. Sperando che rientrino presto tutti i difensori, in modo da dare più scelta all'allenatore".
    intanto il Milan ha incassato sette reti nelle sue ultime due partite, con Monza e Rennes. "Quando si subiscono tanti gol devono fare meglio tutti - commenta l'ex capitano rossonero -, ci vuole più attenzione e da parte di tutti, la fase difensiva richiede spirito di sacrificio, coesione e collaborazione. Se si riesce a fare questo siamo a metà dell'opera, visto che abbiamo i giocatori per poter fare male agli avversari in attacco".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza