Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Basket
  4. Nba: LeBron James era falso positivo, può già rientrare

Nba: LeBron James era falso positivo, può già rientrare

Disponibile per il derby contro i Clippers

(ANSA) - LOS ANGELES, 03 DIC - Era un caso di falsa positività al Covid quello di LeBron James: lo rende noto la stessa Nba, facendo sapere che il campione dei Lakers è uscito dai protocolli anti-contagio dopo due tamponi Pcr negativi eseguiti a più di 24 ore.
    "James è stato originariamente inserito nei protocolli sanitari martedì 30 novembre dopo che una serie di test ha fornito risultati contrastanti, incluso un primo test positivo che è stato raccolto il 29 novembre". Poi "ulteriori test hanno confermato che non è un caso positivo". James potrà quindi essere già in campo nel derby contro i Clippers di domani notte.
    In dettaglio, "in conformità con i protocolli e la pratica di test coerente in vigore dal riavvio della stagione 2019-20 a Orlando, il campione che ha prodotto il test positivo iniziale è stato rieseguito due volte e ha restituito un risultato negativo e uno positivo su due diversi strumenti Pcr", ha fatto sapere l'Nba.
    "Di conseguenza, James è stato sottoposto a ulteriori test.
    il 30 novembre, con un tampone che ha restituito un risultato negativo e un secondo test con un risultato clinicamente inconcludente".
    James ha una media di 25,8 punti, 6,8 assist e 5,2 rimbalzi nella sua 19/a stagione Nba. Ha però saltato otto partite per un infortunio ai muscoli dell'addome e altre due gare per un infortunio alla caviglia, oltre a scontare una squalifica.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie