ANSAcom
  • Credemassicurazioni, priorità protezione salute e cyber
ANSAcom

Credemassicurazioni, priorità protezione salute e cyber

Il Gruppo Credem offre tutela anche contro attacchi informatici

Reggio Emilia ANSAcom
Protezione salute e protezione cyber. Sono i due modelli di punta di Credemvita e Credemassicurazioni, le imprese assicurative del Gruppo Credem, che si rivolgono in particolare a persone e imprese. Con la stessa polizza, si possono assicurare fino a sei persone di una famiglia, dai rischi relativi agli esborsi correlati a prestazioni sanitarie rese necessarie da infortuni o malattie. Parola d’ordine ‘prevenzione’. Ogni due anni viene svolto un check up sanitario gratuito, con esami diversi in base all’età e al sesso dell’assicurato. Inoltre, le prestazioni sanitarie rese necessarie da infortuni professionali o malattie, si potranno prenotare in un network di strutture convenzionate.
Innovativo anche il pacchetto offerto per proteggersi dai rischi del mondo digitale, rivolto sia a famiglie sia a imprese (‘cyber business’) connessi all’utilizzo del web nella vita privata o nel lavoro. Oltre a tutelare economicamente (dal furto d’identità alla clonazione di carte di credito) e legalmente anche verso eventuali terze parti coinvolte, garantisce l’assistenza e il supporto da parte di specialisti informatici. Ma anche di professionisti in grado di fornire sostegno psicologico qualora dovessero verificarsi casi di molestie subite online.
Il prodotto ‘cyber business’ infine è rivolto in particolare a liberi professionisti, commercianti, imprese manifatturiere e alberghi con fatturati annui fino a 50 milioni di euro. Una soluzione che prevede protezione per tutelare il patrimonio aziendale dalle spese e dai danni direttamente subiti o provocati a terzi a seguito di un attacco informatico, durante l’esercizio della propria attività.

In collaborazione con:
Credemassicurazioni

Archiviato in


Modifica consenso Cookie