Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Draghi, 'è ora di riforme Ue, non si può dire sempre no'

Draghi, 'è ora di riforme Ue, non si può dire sempre no'

Così l'ex premier parlando alle commissioni dell'Eurocamera sul dossier competitività. 'C'è un immenso bisogno di investimenti in Europa'

27 febbraio 2024, 16:51

Redazione ANSA

ANSACheck

Mario Draghi (archivio) - RIPRODUZIONE RISERVATA

Mario Draghi (archivio) -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Mario Draghi (archivio) - RIPRODUZIONE RISERVATA

"Mi hanno chiesto al termine di Ecofin quale sia l'ordine delle riforme necessarie per l'Ue, quale sia l'ordine non lo so, ma per favore, è il momento di fare qualcosa, decidete voi cosa ma per favore, si faccia qualcosa, non si può passare tutto il tempo a dire no". Lo ha detto, a quanto apprende l'ANSA, Mario Draghi parlando ai presidenti delle commissioni dell'Eurocamera riuniti sul dossier competitività, sul quale l'ex premier è stato incaricato di compilare un report.

Lo scambio ha mostrato quanto sia globale e complessa la strada da percorrere per recuperare la nostra competitività, in particolare in termini di mobilitazione del massiccio fabbisogno di investimenti. Draghi ha sottolineato la necessità di essere competitivi per mantenere i nostri sistemi di welfare e preservare i nostri valori fondamentali. L'ex premier ha chiesto di ritrovare la capacità di agire insieme e per l'interesse collettivo.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza