Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Pechino pronta per le Olimpiadi Invernali 2022 (2)

(XINHUA) - PECHINO, 15 GEN - Edgar sottolinea gli sforzi della Cina di coinvolgere 300 milioni di persone negli sport invernali con l'organizzazione delle Olimpiadi Invernali: "adesso avete costruito Zhangjiakou e Yanqing e vi è un treno rapido che giunge lì. È necessaria meno di un'ora per arrivarci.
    La gente può andare e tornare in un giorno, mentre prima era impossibile. La Cina vuole fornire alla popolazione ulteriori strutture per gli sport invernali. [In questo modo] i cinesi hanno la possibilità di eccellere in questo campo al pari di qualsiasi altra nazione".
    Secondo Edgar, la costruzione di infrastrutture e impianti ha contribuito ad accrescere la prosperità e lo sviluppo degli sport invernali tra le comunità cinesi.
    L'ex direttore è rimasto impressionato dal centro nazionale di sci alpino e da quello di scivolamento nella zona di competizione di Yanqing, in cui durante i Giochi si svolgeranno le gare di sci alpino, bob, skeleton e slittino.
    "Lassù è davvero splendido e credo che sarà spettacolare in televisione. Penso che lascerà sorpresi molti spettatori, dal momento che la maggior parte degli occidentali o delle persone che non sono mai state in Cina non si rendono conto di quanto siano belle le montagne", commenta Edgar.
    Secondo lui, è meraviglioso assistere a trasformazioni quali il 'Water Cube' che si è evoluto in 'Ice Cube', e il campo da basket che è diventato una pista da hockey su ghiaccio allo Wukesong Sports Center.
    "Voglio dire che le strutture sono fantastiche. Sono pronte", aggiunge Edgar, proseguendo: "quando la Cina ha presentato la candidatura per il 2008 aveva detto che avrebbe lasciato un'eredità. Ora si può notare come quell'eredità sta progredendo". (SEGUE)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie