Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Pechino 2022: innevamento artificiale ecologico (3)

(XINHUA) - PECHINO, 03 DIC - L'innevamento non comporta un consumo irreversibile di risorse idriche; anzi, l'acqua di scioglimento della neve può essere riciclata nei serbatoi. Tre cisterne con una capacità massima totale di 160.000 metri cubi sono in grado di raccogliere le acque di scioglimento della neve e quelle piovane tramite i condotti nella zona di competizione di Yanqing. Inoltre, possono pompare l'acqua per l'innevamento nelle sedi, formando un riciclo interno delle risorse idriche, ha aggiunto Sun Xianghui, ingegnere di Beijing Beikong Jing'ao Construction Corporation.
    A sud di Yanqing è stata creata una stazione di trattamento delle acque di scolo al fine di trasformare le acque reflue sanitarie della zona di gara in acque di recupero allo scopo di irrigazione delle piante e per l'utilizzo nei servizi igienici, ha precisato Sun.
    Nel corso del processo di innevamento per le sedi di Pechino 2022, verranno principalmente utilizzate le precipitazioni naturali raccolte e le acque di dilavamento; inoltre, un sistema intelligente aiuterà a stabilire i tempi di innevamento sulla base delle condizioni meteorologiche, anche nel tentativo di risparmiare ulteriormente sulle risorse idriche e migliorare l'efficienza, ha concluso Zhao. (XINHUA)

        Responsabilità editoriale Xinhua.

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie