Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Pechino 2022:oggi l'accensione della fiamma olimpica (2)

(XINHUA) - OLIMPIA, 18 OTT - "Le civiltà greca e cinese si incontrano di nuovo nel giro di meno di 15 anni, sia per le Olimpiadi estive che per i Giochi invernali. Penso che si tratti di un'occasione lieta, perché il popolo cinese ha dimostrato nel 2008 di saper organizzare Olimpiadi eccellenti", ha detto a Xinhua il sindaco dell'antica Olimpia, Georgios Georgiopoulos.
    Artemis Ignatiou, la coreografa e direttrice artistica che da Pechino 2008 cura le cerimonie di accensione e consegna della fiamma olimpica nell'antica Olimpia e ad Atene, la quale durante le prove nell'antico stadio ha inviato i suoi più calorosi auguri per l'evento di Pechino tramite i microfoni di Xinhua.
    Quest'ultima ha continuato: "spero che quelli di Pechino saranno giochi olimpici grandiosi, con record incredibili; auguro un grande successo a questa edizione e invio il mio affetto e la mia energia positiva".
    Sarà l'attrice greca Xanthi Georgiou, che ricoprirà il ruolo di grande sacerdotessa dell'antica Grecia, ad accendere la fiamma durante la cerimonia odierna attraverso i raggi del sole e anche lei ha un legame speciale con Pechino visto che nel 2008 ha vestito i panni di una delle sacerdotesse al servizio di un'altra grande sacerdotessa.
    "Pechino, dal profondo del mio cuore, vi mando i migliori auguri di buona fortuna", ha detto ieri l'attrice a Xinhua durante le prove.
    "Essendo io un atleta che mira a disputare i Giochi Olimpici, trovarmi qui è qualcosa di veramente speciale", ha aggiunto Ioannis Antoniou, lo sciatore greco che sarà il primo tedoforo a ricevere la fiamma dalla grande sacerdotessa all'interno dell'antico stadio, prima di inviare i suoi più calorosi auguri a Pechino in lingua cinese. (XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie