Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina:NBS, impatto carenza energetica è controllabile

Secondo analisi del National Bureau of Statistics

(XINHUA) - PECHINO, 18 OTT - La scarsità energetica della Cina è solo temporanea e il suo impatto sull'economia è sotto controllo. È quanto reso noto quest'oggi da Fu Linghui, portavoce del National Bureau of Statistics (Nbs), che ha specificato come l'aumento dei prezzi internazionali dell'energia, così come le strette sulle forniture interne in termini di carbone ed elettricità, hanno in parte contribuito alle interruzioni di corrente in alcune regioni influenzando in questo modo i normali ordini di produzione.
    Il Paese ha messo in atto una serie di misure al fine di garantire la fornitura di energia e mantenere stabili i prezzi dell'elettricità. Stando a quanto precisato dal portavoce, con l'entrata in vigore graduale di tali provvedimenti la scarsità energetica si allevierà, portando a sua volta a una diminuzione in termini di impatto sul funzionamento economico.
    I dati ufficiali hanno mostrato inoltre che la produzione di energia elettrica della Cina è accelerata a settembre, aumentando del 4,9% rispetto allo stesso mese del 2020, 4,7 punti percentuali più rapidamente a confronto con il tasso di crescita di agosto.
    I dati odierni hanno infine mostrato che l'economia cinese si è mantenuta in crescita stabile nei primi nove mesi del 2021, con un prodotto interno lordo in espansione del 9,8% su base annua durante il periodo. (XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie